Circle Festival




Il Nuovo Teatro Sanità, nelle sue scelte artistiche, ha da sempre dedicato molta attenzione alla drammaturgia contemporanea.

Il progetto Circle Festival, vincitore del bando “Sillumina” promosso dalla SIAE, ha come obiettivo la diffusione della drammaturgia contemporanea europea, attraverso la traduzione e la presentazione di nuovi testi teatrali provenienti da quattro nazioni: Germania, Spagna, Grecia e Italia.

Durante il Festival verranno messi in scena cinque spettacoli realizzati da compagnie composte prevalentemente da artisti under 35. Saranno coinvolti un autore per ogni paese straniero e due autori per l’Italia.  Nella prima fase le opere verranno tradotte rispettivamente dal tedesco, dallo spagnolo e dal greco in italiano e i testi italiani nelle tre lingue straniere. Successivamente le opere italiane, appositamente tradotte, saranno pubblicate in un volume che verrà diffuso presso gli Istituti e gli enti culturali dei paesi interessati nel progetto. La seconda fase, invece, sarà dedicata al momento dell’allestimento teatrale. Uno scambio di cultura e creatività che prende forma attraverso la lingua e il teatro.

Il Rione Sanità, quartiere di cinquantamila persone nel cuore di Napoli, diventerà per qualche mese un polo teatrale europeo, favorendo la conoscenza dell’altro e lo scambio tra culture diverse.

Il Festival è articolato in diverse sezioni, nelle quali grande spazio è dato all’attività laboratoriale suddivisa in vari percorsi uno dei quali vedrà ospite la compagnia del teatro al festival “Pottfiction” nella città tedesca di Herne.

Per favorire la circolarità e la diffusione della drammaturgia contemporanea europea il Festival prevede anche Circle in tour Campania. Si tratta di una vera e propria tournée teatrale, circoscritta al territorio campano, che prevede la distribuzione di alcuni degli spettacoli che hanno partecipato a Circle. I luoghi deputati ad accogliere l’iniziativa sono il Teatro Civico 14 di Caserta, il Magnifico Visbaal di Benevento e il Teatro Don Peppe Diana di Portici.

Il Nuovo Teatro Sanità, attraverso Circle Festival, renderà possibile la creazione di un circolo virtuoso che permetterà lo scambio e la conoscenza delle varie drammaturgie, usando il teatro come linguaggio poetico universale.